Cosa fare per il web design del proprio sito web

Cosa fare per il web design del proprio sito web

Table of Contents

Su che aspetti puntare per il design del proprio sito web? Ecco qualche tips da seguire assolutamente

Sia per l’ambito lavorativo, che semplicemente per quello amatoriale, la cura del proprio sito web è estremamente importante.

Se per l’appassionato è solo una questione di stile che probabilmente poco farà la differenza sulla sua vita, per un professionista, un e-commerce o più in genere per chi ne trae un guadagno, il web design è una componente fondamentale e quasi vitale.

Creare un sito eCommerce ben pensato non solo fa la differenza sull’immagine che restituiamo del nostro lavoro, ma ci aiuta a far crescere i nostri guadagni e il nostro generale successo.

In questo articolo vedremo cosa si intenda esattamente per web design e quali sono i punti focali su cui deve concentrarsi il nostro sforzo.

Prima di scendere nel dettaglio, però, è importante ricordare quanto la cura del design di un sito multilingua, della sua struttura e della sua parte estetica preveda un lavoro alle spalle di analisi e studio che solo un professionista del settore può fornirvi.

Per questo il nostro consiglio è sempre quello di rivolgervi agli esperti (con nozioni di web analytics) del settore se si vuole ottenere un lavoro al livello delle nostre necessità.

Condividi questo articolo : 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on pinterest

Cosa si intende per web design

Come sempre prima di addentrarci in questo mondo di possibilità, concentriamoci innanzitutto sul dare una definizione di web design. Con questa espressione inglese, si tende ad indicare tutto il lavoro di progettazione che può stare alle spalle di un sito web accuratamente sviluppato.

Da questa espressione nasce anche il nome della figura professionale che c’è alle spalle, ovvero il web designer, colui che dovrà progettare e curare il sito in ogni sua pagina per renderlo: fruibile, accattivante e utile alle finalità del cliente.

Questo lavoro, come facilmente comprensibile si sfaccetta in una miriade di piccoli compiti e aggiustamenti che il web designer dovrà fare secondo le proprie conoscenze e a seconda del gusto del suo committente. Sono tanti i settori che dovrà monitorare e puntare, insieme ne vediamo alcuni analizzando brevemente quali sono le misure che in genere vanno adottate.

Web design dei testi​

Web design dei testi

Partiamo dunque analizzando alcuni punti focali del lavoro di un web designer e lo facciamo probabilmente da una delle cose più importanti, sia in ottica del design che più in generale nell’ottica di funzionamento, indicizzazione e posizionamento SEO di un sito: i testi.

I testi sono onnipresenti, così tanto che spesso passano inosservati. Ogni pagina web è costituita per la stragrande maggioranza da testo ed è questo che svolge tutti i compiti richiesti da un sito web, per questo motivo ogni testo deve rispettare una semplice regola: deve essere chiaro.

Questo punto, che sembrerà quasi scontato ai vostri occhi, è quello attorno a cui ruota buon parte del lavoro di tantissime figure professionali: dai redattori ai web designer.

Mandaci una mail

Saremo felici di aiutarti!

Clicca qui

Il designer in questo caso più che dei contenuti veri e propri deve occuparsi di come appaiono e dunque predisporre tutto affinché sia chiaro da leggere e accattivante. Per farlo ci sono varie strumentazioni a sua disposizione:

 

  • il carattere tipografico (denominato spesso come font)
  • la dimensione del carattere
  • l’interlinea
  • la distanza tra le lettere
  • la formattazione del testo
 

Partendo dal carattere del testo, tutti noi sappiamo che ne esistono migliaia se non milioni e si può addirittura pensare di crearne uno personalizzato. Come ovvio il suggerimento in questo ambito è quello di scegliere un font semplice, chiaro e classico, senza ricerca soluzioni particolari o ricche di fronzoli e corsivi inutili. Ricordate il vostro obiettivo è la chiarezza.

La dimensione del carattere è un altro punto importantissimo. Se è troppo piccolo rende difficile la lettura, se è troppo grande occupa troppo spazio infastidendo il lettore. Secondo le regole la grandezza del font deve sempre oscillare tra i 13 e i 16 pixel, senza eccedere.

Per interlinea invece si intende la distanza tra una linea di testo e l’altra. Questa interlinea può davvero fare la differenza tra un muro di testo e una lettura piacevole. Scegliete con cura quale distanza applicare.

Un’altra distanza da tenere conto è quella tra le singole lettere di una parola. Se non avete avuto mai a che fare con tipografia, questa vi risulterà una novità, ma tra le singole lettere è possibile impostare una più o meno elevata distanza. Aumentarla leggermente rispetto a quella standard prevista può aiutare ad alleggerire il testo e renderlo più chiaro.

Infine abbiamo la formattazione, quando parliamo di testi a noi vengono in mente lunghe pagine ricolme di parole senza soluzioni di continuità. Nell’ambito web tuttavia, questo generalmente succede davvero poco di rado. Il testo viene sempre stretto in colonne più o meno larghe che facilitano la lettura e comunicano all’utente che in realtà sta leggendo molto meno di quello che crede.

Immagini

Passiamo ora ad un’altra componente fondamentale di ogni buon sito web, ovvero le immagini.

Le immagini sono uno strumento tanto forte quanto pericoloso. Un loro utilizzo scellerato e senza controllo potrebbe danneggiare gravemente la velocità e la fruibilità del tuo sito, quindi prima di mettere una qualsiasi immagine pensaci bene mille volte.

Un’immagine ben preparata deve avere dimensioni ottimizzate, dunque ridotte da plugin di compressione, essere attinenti al progetto e essere rinominate con le keyword attinenti alla pagina in cui vengono inserite.

Evitate dunque di mettere immagini giganti e con nomi a caso, questo penalizzerà gravemente l’estetica e la fruizione del vostro sito.

Immagini e colori

Colori

Di pari passo con le immagini seguono i colori, una componente fondamentale di ogni sito web a cui si presta spesso poca considerazione erroneamente.

È importante per ogni sito infatti individuare la propria palette di colori, ovvero quell’insieme di colori collegati tra loro che dovranno andare a caratterizzare i vari elementi di un sito.

Questo è necessario per evitare che il vostro sito divenga un’esplosione di colori che fanno a cazzotti tra di loro. La palette che scegliete dovrà avere un carattere armonico, piacevole alla vita e che caratterizzi il vostro brand.

Dicono di noi:

ElvioSocio Fondatore Galicia Travels
Read More
Un equipo joven y preparado, siempre disponible con un personal políglota. Análisis seo bien estructurados, siempre actualizados y precisos. Llevamos mucho tiempo confiando en ellos y gracias a su capacidad para resolver todos nuestros problemas, el éxito está garantizado.
GiuseppeProprietario MaskHaze
Read More
Drinking segue la nostra azienda fin dall'inizio del percorso di crescita. L'equipe è composta da professionisti competenti che ci hanno supportati passo passo, partendo dalla creazione del sito, individuazione del target e sviluppo della strategia Seo e Sem.
MicheleFondatore e-commerce Terpy
Read More
Il nostro E-commerce, da quando ci siamo affidati a Drinking Media, ha avuto una maggiore visibilità. Il team ha un approccio giovane ed innovativo e ben consolidato per il mercato a cui ci rivolgiamo. Ottima strategy SEO e ottimizzazione del sito.
AnonimoSocio Fondatore Justbob
Read More
Un Team giovane e preparato, sempre disponibile e anche oltre il richiesto. Analisi Seo ben preparate e sempre aggiornate e precise. Ci affidiamo a loro da molto tempo grazie alla loro capacità di risoluzione di tutte le nostre problematiche
Previous
Next

Molti di noi quando pensano ad un grande marchio individuano già un colore nella loro testa. Un esempio facile è Facebook associato automaticamente al blu.

Questi sono solo alcuni degli elementi più importanti da tenere a mente, se vuoi davvero puntare sul web design per far crescere il tuo brand devi contattare un team di esperti come noi di Drinking Media, per esempio, vi aiuteremo a capire cosa fa davvero per voi senza lasciare nulla al caso.