Google Ads e Google Analytics per la tua azienda

Google Ads e Google Analytics per la tua azienda ​

Table of Contents

Come utilizzarli per far crescere il tuo business

Il commercio online è ormai una larga fetta del fatturato per molte aziende. Sia che si vendano direttamente prodotti, sia che si pubblicizzi il proprio negozio fisico o i propri servizi, essere presenti con attenzione e puntualità su internet è fondamentale.

Internet, anche se impropriamente, per gran parte dei consumatori corrisponde con Google che è senza dubbio il motore di ricerca più utilizzato al mondo.

E se non credete a noi, basta dare un’occhiata alle statistiche, come sempre i freddi numeri parlano meglio di qualunque articolo.

Il 92% delle ricerche online viene fatto su Google. Ogni giorno vengono effettuate 3,5 miliardi di ricerche su Google, che corrispondono a 40.000 ricerche al secondo.

Questi numeri sono il primo indicatore fondamentale per comprendere l’importanza di internet e Google per una qualunque azienda. Tale è il ruolo vitale che gioca questo motore di ricerca che esistono diversi mezzi per sfruttarlo al meglio.

Due tra questi sono Google Analytics e Google Ads. In questo articolo vogliamo vedere nel dettaglio cosa sono questi strumenti forniti dallo stesso Google al servizio dei professionisti e di chiunque voglia esplorare le potenzialità di questo motore di ricerca.

Cos’è Google Ads

Chiaramente parlare di Google Ads, come di qualunque altro strumento avanzato di Google, in un breve articolo non è semplice in quanto coinvolge una molteplicità di attività che vendono in campo professionisti differenti del settore.

Partiamo con una semplice definizione. Google Ads è un programma che consente di inserire delle vere e proprie pubblicità di prodotti o servizi tra i risultati di ricerca su Google o sui siti aderenti al programma di AdSense.

Vediamo tutti ogni giorno questi annunci e spesso non ci facciamo caso, ma sono semplicemente quei siti che vediamo in testa e coda dei risultati di una ricerca.

Esteticamente i risultati sponsorizzati sono pressoché identici a quelli “organici”, ma presentano un piccolo “Ad” sul lato che ne denuncia il carattere pubblicitario.

La comparsa o meno di un contenuto sponsorizzato nelle vostre ricerche chiaramente dipende dai termini che andrete a ricercare.

Condividi questo articolo : 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on pinterest

Se per esempio cercate “agenzia seo Milano” appariranno, oltre ai risultati normali, anche i siti delle imprese che si dedicano alla SEO su Milano che hanno deciso di sponsorizzare il proprio sito per apparire in alto nelle ricerche. Apparire in alto e in altri luoghi di internet è il fulcro dei vantaggi di affidarsi da Google Ads, ma vedremo in seguito nel dettaglio quali siano.

Apparire in alto non è ovviamente questione di pagamento e sponsorizzazione, ma coinvolge un lavoro costante e minuzioso di ottimizzazione, quella che molti di voi avranno già sentito chiamare come SEO.

Non è questo ovviamente il luogo per approfondire la tematica, ma sappiate appunto che anche sponsorizzando dovrete sapere farlo bene per non sprecare i vostri soldi.

google-ads-per-azienda.jpg

Cos’è Google Analytics

Abbiamo dunque visto cosa sia Google Ads, che in un certo senso potremmo riassumere in dei modernissimi e tecnologicamente avanzati cartelloni pubblicitari, che però si adattano a chi li guarda.

Passata questa definizione molto sommaria, vediamo di analizzare il secondo strumento di cui vogliamo parlare oggi e che si combina al precedente. Infatti quasi tutti gli strumenti di lavoro offerti da Google sono legati tra loro, in una sorta di grande famiglia informatica.

Google Analytics è uno strumento che chiunque abbia a che fare con l’amministrazione anche di un semplice blog o sito amatoriale avrà sentito nominare. Analytics infatti permette di integrarsi su qualsiasi sito online per monitorarne ogni attività: dalle visite agli acquisti, dai click alla frequenza di rimbalzo, dal tempo che passa l’utente online ai suoi dati demografici.

Tutti questi dati sono fondamentali per l’elaborazione di una campagna Google Ads efficace e che sappia ben relazionarsi ai tuoi potenziali clienti. Infatti tra le principali funzioni di Analytics abbiamo accennato all’analisi dei dati demografici, ma cosa intendiamo esattamente?

Mandaci una mail

Saremo felici di aiutarti!

Clicca qui

Con Google Analytics potrete raccogliere una serie di dati:

  • Provenienza. Potrete facilmente vedere da dove provengono i visitatori del tuo sito, nazione per nazione, città per città. Scoprendo esattamente in quale città il tuo pubblico è più numeroso.
  • Età. Il vostro pubblico sarà facilmente divisibile in base anche alla loro età, trovando la fascia di popolazione precisa.
  • Lingua. Soprattutto nel caso di siti di lingua inglese, può essere interessante individuare qual è la lingua madre dei tuoi visitatori.
  • Sesso. Ovviamente anche la distinzione uomini e donne può essere indispensabile alle attività.

 

Tutti questi dati vengono raccolti da Google Analytics su un’unica piattaforma. Ovviamente questo è solo un piccolo specchietto di una parte del software che necessità di essere esplorato nei minimi dettagli.

Cosa è Google Analytics

I vantaggi dell’utilizzo di Google Ads e Google Analytics

Già dall’analisi di questi due strumenti nel dettaglio, avrete intuito quali siano le loro potenzialità. Una corretta applicazione di Google Ads e Google Analytics può fare la differenza tra un’azienda di successo e una che continua ad arrancare.

Il principale vantaggio nell’utilizzo corretto di Google Ads, coadiuvato dall’utilizzo di Google Analytics, sta nel fare apparire tra i primi risultati di ricerca per le parole chiave prescelte per la propria attività specifica.

Per comprendere al meglio perché apparire tra i primi risultati di una ricerca Google, basti pensare a come ci comportiamo noi stessi nelle attività quotidiane. Quando cerchiamo qualunque informazione o servizio, come ad esempio quella del nostro esempio “dentista Milano”, sicuramente cliccheremo naturalmente tra i primi risultati. Sia perché non vogliamo perdere tempo ulteriore nello scorrere fra siti vari, sia perché è innata in noi l’idea che il primo risultato sarà il migliore.

Dicono di noi:

ElvioSocio Fondatore Galicia Travels
Read More
Un equipo joven y preparado, siempre disponible con un personal políglota. Análisis seo bien estructurados, siempre actualizados y precisos. Llevamos mucho tiempo confiando en ellos y gracias a su capacidad para resolver todos nuestros problemas, el éxito está garantizado.
GiuseppeProprietario MaskHaze
Read More
Drinking segue la nostra azienda fin dall'inizio del percorso di crescita. L'equipe è composta da professionisti competenti che ci hanno supportati passo passo, partendo dalla creazione del sito, individuazione del target e sviluppo della strategia Seo e Sem.
MicheleFondatore e-commerce Terpy
Read More
Il nostro E-commerce, da quando ci siamo affidati a Drinking Media, ha avuto una maggiore visibilità. Il team ha un approccio giovane ed innovativo e ben consolidato per il mercato a cui ci rivolgiamo. Ottima strategy SEO e ottimizzazione del sito.
AnonimoSocio Fondatore Justbob
Read More
Un Team giovane e preparato, sempre disponibile e anche oltre il richiesto. Analisi Seo ben preparate e sempre aggiornate e precise. Ci affidiamo a loro da molto tempo grazie alla loro capacità di risoluzione di tutte le nostre problematiche
Previous
Next

Questo semplice comportamento dell’utente fa capire quanto sia importante per i guadagni di un’azienda apparire in alto tra i risultati di ricerca. Altresì mostra quanto non apparire tra questi può affondare ogni aspettativa di guadagno e crescita.

Google Analytics ha inoltre vantaggi propri nell’utilizzo, in quanto ci permette di monitorare sempre con attenzione il nostro sito. Nel caso di un blog ad esempio può fornirci indicazioni su quali sono i contenuti di maggior successo e dunque darci la possibilità di premere su quello. Per un eCommerce invece può aiutare a far capire come procedono le vendite e quale sia la fonte di traffico migliore per il proprio sito.

In ogni modo questi strumenti possono non essere sempre intuitivi e semplici da utilizzare, per questo la mossa migliore da  adottare per non rischiare di commettere mosse false è quella di chiedere consigli a un’agenzia di professionisti come quelli che formano il nostro team di Drinking Media, per esempio, ascolteremo le tue esigenze per trovare con te le strategie migliori per il tuo business.