Instagram per fare corporate storytelling

Instragram per storytelling

Table of Contents

Il nuovo ruolo degli Alt text nelle foto per Instagram

Capire quando siano nati i social network non è semplice, ma sappiamo con certezza che contribuiscono ogni giorno a cambiare il mercato e le nostre vite. Ormai qualsiasi italiano ha un profilo su uno dei tanti social network a disposizione e già questo è un piccolo assaggio di quale può essere la potenzialità di social se sfruttato adeguatamente per i nostri interessi.

Di social network ovviamente ce ne sono tantissimi, tutti più o meno collegati tra loro. In questo ambito a farla da padrona è il colosso di Facebook. Quando sentiamo questo nome noi pensiamo alla famosa F blu, ma quella è solo la prima di tante piattaforme che può utilizzare un utente oppure un’azienda per il social media marketing.

Tra le tante piattaforme abbiamo anche una delle più famose ovvero Instagram. In questo articolo vedremo brevemente cos’è Instagram e soprattutto come si usa a vantaggio di aziende e professionisti vari. Se non avete basi nel settore, non preoccupatevi, vi daremo un’infarinatura generale che coprirà bene ogni ambito.

Instagram per i neofiti

Instagram: introduzione per i neofiti

Per non lasciare nulla al caso, come detto, partiamo dalle basi e cerchiamo di fare una breve introduzione ad Instagram per chi non lo conosce o per chi non è abituato a vederlo come un mezzo utile al proprio lavoro.

Instagram nasce nell’ormai lontano 2010 come una piattaforma per la condivisione di foto, solo quelle e nient’altro. Inizialmente era inoltre pensata solo per dispositivi Apple e solo nel 2012 arriva anche per gli Android. Da allora l’app ne ha fatti di passi avanti, dall’acquisto da parte di Facebook all’introduzione di molte altre funzionalità che l’hanno resa un’applicazione completa e sfaccettata.

Oggi infatti è possibile pubblicizzare uno shop, mandare messaggi, fare video più o meno lunghi a seconda della sezione. Insomma è diventato uno strumento estremamente potente se messo nelle mani di chi sa usarlo.

Condividi questo articolo : 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on pinterest

Infatti Instagram, soprattutto per la mole di pubblico che la popola, è diventata un’applicazione presto molto interessante anche in ottica aziendale. Oltre a poter pubblicizzare in vari modi, di cui uno lo storytelling, i propri prodotti e servizi SEO, le aziende hanno un contatto rapido e immediato con i cosiddetti “influencer”. Detta in parole povere, sono delle personalità seguite da milioni di persone che mettono a disposizione il loro pubblico per le tue eventuali pubblicità.

Come vedete già abbiamo mostrato un metodo piuttosto semplice per fare pubblicità su Instagram. L’altro su cui ci concentriamo oggi è il cosiddetto storytelling.

Mandaci una mail

Saremo felici di aiutarti!

Clicca qui

Cos’è il corporate storytelling e come usare Instagram

Per capire cosa sia lo storytelling è importante comprendere come sia cambiata nel tempo la pubblicità, anche grazie all’avvento dei social network come Instagram. Un tempo, infatti, la pubblicità era qualcosa di molto esterno alla realtà del consumatore: c’erano i cartelloni stradali, le pubblicità in televisione ad interrompere il piacere del film, in radio a fermare una canzone e via discorrendo.

Questa tipologia di pubblicità, spesso chiamata outbound marketing, è ancora largamente presente, ma i social e internet hanno messo a disposizione nuovi modi, più diretti di far pubblicità.

Tra questi c’è come avrete intuito il corporate storytelling, una nuova tecnica per fare pubblicità in maniera alternativa. Questa tecnica infatti prevede di non interrompere i piaceri del tuo cliente come faceva un tempo il marketing, ma d’inserirsi nella sua vita quasi divenendo una parte della stessa.

L'importanza dello storytelling

Lo storytelling, infatti vuole raccontare di un’azienda ciò che va oltre il semplice “vendere e comprare”, ma mostrarne l’anima e il volto umano che ne sono alle spalle. È infatti provato, oltre che abbastanza ovvio ragionandoci un po’, che i clienti, ma anche semplicemente le persone in generale, riescono a legarsi molto di più con un’azienda quando ne conoscono le persone che ci sono dietro.

Oltre a conoscere i dipendenti, devono conoscerne le loro storie, i loro obiettivi, insomma è come invitare il cliente a casa propria e farselo amico cercando punti di contatto.

Tutto questo potrebbe sembrare assurdo per chi ha un’idea di web marketing molto esterna, ma alla fine, riflettendoci, non differente da quello che fa ogni bravo venditore anche in un negozio fisico tradizionale. Un bravo venditore sa che se vuole avere più probabilità di vendere, deve creare un legame con la persona o con le persone che assiste. Un esempio?

Prendiamo come esempio un venditore di arredamenti per la casa, accoglie una giovane coppia con bambina al seguito e deve mostrargli i suoi prodotti. Un venditore poco avvezzo o principiante si limiterebbe a mostrare loro le possibilità di scelta, forse concentrandosi solo sul cercare un prodotto che corrisponda al gusto delle persone. Il bravo venditore cercherà, prima del prodotto, un contatto per creare un legame tra lui e la famiglia: in questo caso potrebbe essere facilmente la bambina, la vita da genitori, le fatiche e i pianti notturni. Questo è lo storytelling: una creazione di legami.

Cosa sono gli alt text il nuovo ruolo

Chiarito cosa sia lo storytelling, le strategie per attuarlo sono tantissime e tutte da valutare con cura insieme al vostro social media manager di fiducia. È infatti vitale in questo ambito dotarsi di professionisti e non affidarsi allo spesso dannoso fai da te.

Un social media manager professionista saprà anche assistervi con gli alt text, senza farvi perdere tempo per capire cosa sono e come utilizzarli.

L’Alt Text, abbreviazione di alternative text, nasce per fornire la possibilità alle persone di sapere cosa è rappresentato in un’immagine. Questo testo dunque accompagna ogni immagine web dai siti fino ai social network. Tuttavia, oltre questo nobile intento, gli alt text vengono utilizzati dagli algoritmi per capire cosa viene effettivamente mostrato nella tua foto e dunque catalogarla meglio.

Dicono di noi:

ElvioSocio Fondatore Galicia Travels
Read More
Un equipo joven y preparado, siempre disponible con un personal políglota. Análisis seo bien estructurados, siempre actualizados y precisos. Llevamos mucho tiempo confiando en ellos y gracias a su capacidad para resolver todos nuestros problemas, el éxito está garantizado.
GiuseppeProprietario MaskHaze
Read More
Drinking segue la nostra azienda fin dall'inizio del percorso di crescita. L'equipe è composta da professionisti competenti che ci hanno supportati passo passo, partendo dalla creazione del sito, individuazione del target e sviluppo della strategia Seo e Sem.
MicheleFondatore e-commerce Terpy
Read More
Il nostro E-commerce, da quando ci siamo affidati a Drinking Media, ha avuto una maggiore visibilità. Il team ha un approccio giovane ed innovativo e ben consolidato per il mercato a cui ci rivolgiamo. Ottima strategy SEO e ottimizzazione del sito.
AnonimoSocio Fondatore Justbob
Read More
Un Team giovane e preparato, sempre disponibile e anche oltre il richiesto. Analisi Seo ben preparate e sempre aggiornate e precise. Ci affidiamo a loro da molto tempo grazie alla loro capacità di risoluzione di tutte le nostre problematiche
Previous
Next

Come per la SEO dei siti web dunque, è importante che l’Alt Text delle tue foto Instagram sia specifico di ciò che viene mostrato e che utilizzi le keyword adatte al tuo intento. Si potrebbero passare ore a parlare di ottimizzazione SEO e ricerca di keyword, ma per ora vi basti sapere che delle foto dotate di un corretto Alt Text hanno più probabilità di apparire nei feed dei nostri follower e soprattutto di nuovi follower, rispetto a una foto senza.

Diciamo che questi argomenti non sono di facile comprensione per tutti, per questo farsi consigliare e aiutare da professionisti del settore (come quelli del nostro team di Drinking Media) può davvero fare la differenza per imboccare la via giusta per la tua azienda.