Facebook Marketing

Facebook Marketing: promuovere la tua attività sui social media

Table of Contents

Facebook Marketing: promuovere la tua attività sui social media

È inutile nasconderlo: oggi il social marketing e i social network sono lo strumento più potente in mano alle aziende per promuovere le loro attività e i loro servizi

Se pensiamo a come era qualche anno, fa quando una campagna pubblicitaria doveva passare attraverso altri mezzi di comunicazione (primo su tutti la televisione) per raggiungere potenzialmente un bacino di utenza il più ampio possibile, capiamo bene che le cose sono cambiate; oggi i mezzi per raggiungere le masse sono principalmente informatici e, nello specifico, social.

La differenza sostanziale rispetto al passato è una sola: il numero di persone che si possono raggiungere sfruttando questi nuovi mezzi. Ad oggi quasi tutti quanti hanno un profilo Facebook e seguono almeno una pagina all’interno del social creato da Mark Zuckerberg; questo vuol dire che, se prima una campagna pubblicitaria poteva raggiungere un bacino d’utenza ampio ma comunque racchiuso, oggi questi limiti non ci sono più e, almeno potenzialmente, un messaggio di business può arrivare anche a tutto il mondo eliminando completamente barriere geografiche e sociali.

In questo articolo vediamo nello specifico come utilizzare Facebook per lanciare un messaggio al pubblico e come sfruttare questo potentissimo social per promuovere la tua attività su Internet.

Creazione della “Page”

Il primo passo da compiere per dare più visibilità alla tua attività e senza ombra di dubbio quello di creare una page. Questa si differenzia molto dal profilo personale in quanto ha lo scopo di raggiungere un bacino d’utenza maggiore rispetto ai classici amici che seguono il profilo di una persona che conoscono. Attraverso la creazione di una pagina è possibile raggiungere anche utenti che non stanno seguendo personalmente un profilo privato ma che ricevono aggiornamenti nella loro home di Facebook attraverso i profili dei loro amici.

Già solo questo basterebbe a far capire l’enorme potenziale di Facebook per la propria attività. Tuttavia, non basta soltanto creare la page ma è necessaria una corretta strategia che non risulti troppo invadente per gli utenti ma che permetta all’attività di lanciare il proprio messaggio tramite l’interazione con gli altri profili.

Facebook Marketing: promuovere la tua attività sui social media

Interazione

È uno dei punti fondamentali per una corretta strategia di web marketing. Creando semplicemente un post si potrebbero sì raggiungere alcuni potenziali clienti, ma la comunicazione resterebbe sterile e inefficace; questo perché le persone raggiunte dal messaggio, anche se interessate, non saprebbero come interagire con l’attività che si trova dietro al messaggio stesso.

Per fortuna, oggi Facebook ci dà molte opportunità di interazione con gli utenti; si possono, ad esempio, creare sondaggi con votazioni, inserire commenti, dare la possibilità agli utenti di condividere le loro informazioni quali posizione o gusti personali.

In questo modo non si fa altro che tenere gli utenti il più possibile all’interno della pagina della propria attività e, in secondo luogo, si raccolgono dati e informazioni riguardo coloro che in quel momento stanno visitando la pagina; questo è fondamentale poiché attraverso la raccolta dati si può fare una corretta indagine di mercato in tempi decisamente più brevi rispetto al passato e si può  andare direttamente a raggiungere le persone che, a seguito della ricerca, si siano rivelate più interessate al tipo di servizi che si propongono.

Condividi questo articolo : 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on pinterest

Il proprio “stile”

Lo stile e il marchio della propria attività devono essere estremamente riconoscibili; l’utente deve collegare da subito un particolare logo, un particolare colore o uno slogan efficace al nome dell’attività che c’è dietro. È per questo che, al momento della creazione della pagina, è di fondamentale importanza spendere diverso tempo nella ricerca di uno stile efficace non solo a livello comunicativo ma anche di impatto visivo e grafico. Da evitare, quindi, nomi troppo lunghi, poco riconoscibili e poco orecchiabili a favore di colori, immagini e parole che arrivino immediatamente al cuore delle persone.

La comunicazione e l’assistenza

Se da una parte l’attività è avvantaggiata dall’utilizzo del social media marketing, nel senso che riesce a raggiungere in pochissimo tempo un ampio numero di persone, chi si occupa di marketing sa benissimo che tale procedimento deve avvenire anche in senso opposto. Più sono i potenziali clienti, più sono le richieste di assistenza e di informazioni che l’azienda riceverà. Facebook può rivelarsi utile anche per questo, salvando i clienti interessati da inutili attese al telefono ascoltando una musica che si ripete in continuazione. È per questo che ogni pagina deve offrire un buon servizio di chat o eventualmente utilizzare un BOT che sia in grado di rispondere alle domande più comuni.

Leggi anche: Instagram tips

I contenuti

Veniamo quindi a quello che è forse l’aspetto più importante all’interno di una pagina di Facebook; naturalmente tutti i consigli che sono stati dati nella prima parte dell’articolo devono essere eseguiti ma non si può prescindere dalla creazione di contenuti ottimizzati (content marketing) e che siano davvero d’impatto per il pubblico.

Oggi si possono fare davvero tanti tipi di contenuti e raggiungere il pubblico attraverso svariate modalità di interazione; in generale, il consiglio è quello di rendere ogni post dinamico e veloce evitando di scrivere troppe righe che non potrebbero mai catturare l’attenzione dei clienti. Ma vediamo nello specifico quali sono i contenuti che più comunemente permettono alle attività di mantenere un buon rapporto con i potenziali clienti.

Utilizzare il proprio stile

Dirette

Le dirette sono uno strumento potentissimo quando si parla di Facebook Marketing attraverso. Con esse gli utenti possono vedere davvero chi c’è dietro una determinata attività. A volte, infatti, le grandi aziende evitano veri e propri contatti diretti con il pubblico, concentrandosi più sulla parte commerciale che non son quella umana.

Attraverso le dirette su Facebook, invece, questo flusso si inverte; quasi mai durante lo streaming si parla del prodotto insieme ma ciò che più conta è il rapporto con il pubblico, che in questi casi non è composto solo da persone che in quel momento si trovano casualmente a “ricevere” un messaggio o uno slogan ma da utenti realmente interessati che hanno cliccato sul tasto play per assistere alla diretta e dedicare del tempo all’attività.

Per questo motivo è importante mantenere un buon rapporto con tutti coloro che seguono la diretta e farne il più possibile per coinvolgere gli utenti non soltanto cercando di vendere loro un prodotto ma facendo conoscere l’aspetto più umano della propria attività.

Dicono di noi:

ElvioSocio Fondatore Galicia Travels
Read More
Un equipo joven y preparado, siempre disponible con un personal políglota. Análisis seo bien estructurados, siempre actualizados y precisos. Llevamos mucho tiempo confiando en ellos y gracias a su capacidad para resolver todos nuestros problemas, el éxito está garantizado.
GiuseppeProprietario MaskHaze
Read More
Drinking segue la nostra azienda fin dall'inizio del percorso di crescita. L'equipe è composta da professionisti competenti che ci hanno supportati passo passo, partendo dalla creazione del sito, individuazione del target e sviluppo della strategia Seo e Sem.
MicheleFondatore e-commerce Terpy
Read More
Il nostro E-commerce, da quando ci siamo affidati a Drinking Media, ha avuto una maggiore visibilità. Il team ha un approccio giovane ed innovativo e ben consolidato per il mercato a cui ci rivolgiamo. Ottima strategy SEO e ottimizzazione del sito.
AnonimoSocio Fondatore Justbob
Read More
Un Team giovane e preparato, sempre disponibile e anche oltre il richiesto. Analisi Seo ben preparate e sempre aggiornate e precise. Ci affidiamo a loro da molto tempo grazie alla loro capacità di risoluzione di tutte le nostre problematiche
Previous
Next

Link

Se proprio dobbiamo trovare un punto debole nelle campagne di sponsorizzazione su Facebook, questo è rappresentato dalla grafica stessa di Facebook. Per quanto oggi esista anche la possibilità di evitare del tutto di aprire il proprio sito personale e gestire, giusto per fare un esempio, un e-commerce multilingua direttamente sul social, questo non si rivela come uno strumento adatto in quanto non può chiaramente soddisfare le esigenze di ogni attività e presentare i prodotti in modo diverso.

È per questo che un link al proprio sito, sviluppato secondo i propri canoni senza passare per quelli di Facebook, può essere un modo in più per permettere agli utenti di avere una visione più completa dell’attività.

Mandaci una mail

Saremo felici di aiutarti!

Clicca qui

Immagini

Infine, le immagini. Oggi possiamo davvero affermare che “un’immagine vale più di mille parole” e questo vale sicuramente anche nella promozione della propria attività. È importante pubblicare sempre immagini che diano una visione professionale dell’azienda ma non parliamo di filtri particolari o di foto estremamente tecniche; ha molta più importanza il soggetto.

A volte, infatti,  anche una foto dove il proprietario dell’attività non è vestito elegantemente e lo sfondo sembra poco curato può in realtà suscitare più emozioni rispetto ad una fotografia più professionale che potrebbe invece risultare fredda e senza anima.