I 20 termini per un SEO specialist

20 termini per un SEO specialist

Table of Contents

I 20 termini che ogni SEO specialist dovrebbe conoscere

SEO specialist o consulente SEO è colui che si occupa di controllare e di garantire il posizionamento organico di un sito internet. Nello specifico si occupa di gestire tutta una serie di aspetti relativi al sito web come quelli più tecnici dei linguaggi di settore come l’HTML, deve monitorare l’andamento del sito, deve consigliare le soluzioni migliori per far sì che il sito sia sempre interessante e molto altro.

Il SEO specialist è quindi una figura estremamente competente e professionale che può aiutare il mondo del business online.

Ma che cos’è la SEO? Acronimo di Search Engine Optimization ovvero Ottimizzazione per i motori di ricerca, la SEO non è altro che una branca del Web Marketing. Si occupa in particolare delle strategie e delle ottimizzazioni da applicare ad un certo tipo di business online con l’obiettivo di aumentare la visibilità dello stesso tra le pagine dei diversi motori di ricerca.

Cosa fa il SEO Specialist?

Le competenze dei consulenti SEO si sono evolute notevolmente nel tempo, anche se forse sarebbe più corretto dire che si evolvono continuamente. Il suo lavoro è importante perché opera direttamente all’interno dei motori di ricerca, ma deve riuscire a destreggiarsi in un mondo tutt’altro che semplice.

Lo spazio in cui si trovano ad operare è principalmente Google, azienda che a sua volta vuole fornire agli utenti un servizio eccellente e di qualità. Di conseguenza Google, il motore di ricerca più utilizzato vuole garantire ai risultati migliori di potersi posizionare nelle prime posizione.

Cosa fa il SEO specialist?

Per dare la possibilità di raggiungere questi risultati sono stati elaborati anche degli algoritmi che incidono notevolmente sui contenuti.

Le attività di uno SEO Specialist riguardano:

  • la collaborazione con i Web Developer per creare pagine web scalabili, realizzare eCommerce facili da usare e siti web user-friendly,
  • la lettura della SERP e lo studio dei competitor per guadagnare le posizioni migliori tra i risultati di ricerca online,
  • lo studio delle evoluzioni degli algoritmi relativi al funzionamento dei motori di ricerca più utilizzati dagli utenti,
  • la realizzazione di testi e articoli in ottica posizionamento SEO, aggiornati e coinvolgenti,
  • la creazione di appositi report grazie a cui analizzare l’andamento delle pagine web e migliorare gli aspetti che risultano meno performanti.

Condividi questo articolo : 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on pinterest

I termini che il SEO Specialist deve conoscere

Il mondo del digital agency e della comunicazione web è ricchissimo di sigle, abbreviazioni, parole tecniche divenute quasi di uso comune e molto altro. Quali sono però i termini che uno specialista SEO deve assolutamente conoscere? Esiste un glossario di riferimento anche per i meno avvezzi del mestiere? Assolutamente sì, ecco alcuni termini da conoscere assolutamente.

Alt Text

E’ l’attributo inserito nel tag HTML che contiene una descrizione testuale dell’immagine e della relativa funzione nella pagina. Lo scopo è quello di favorire l’accessibilità al sito e al suo utilizzo, quando l’immagine non può essere caricata.

Black Hat SEO

Tutte le azioni e le tecniche che, applicate ad una pagina web o a un sito, hanno come obiettivo quello di manipolare l’algoritmo con cui i motori di ricerca calcolano il ranking delle pagine web e il posizionamento tra i risultati dei motori di ricerca.

Crawler

Programmi informatici utilizzati dai motori di ricerca per scansionare la rete e creare un indice per restituire velocemente i risultati di ricerca.

Header Tag ed altri termini

Featured Snippet

Breve risposta ma completa che Google fornisce con l’obiettivo di eliminare la distanza tra la domanda dell’utente e la risposta. Generalmente si presenta sotto forma di un apposito box dedicato.

Google Search Console

Tool gratuito che consente di verificare l’indicizzazione del sito web da parte del motore di ricerca. Aiuta a gestire la scansione delle nuove pagine e ad osservare le parole chiave che compaiono tra i risultati di ricerca.

Header Tags

Sono i tag che costituiscono i titoli e i sottotitoli inseriti in una pagina web. Sono utilizzati per definire la struttura del contenuto e insieme alle keywords sono anche utili per il posizionamento online.

Keyword

Tradotto semplicemente come Parola Chiave, si utilizza per individuare le parole che gli utenti digitano nei motori di ricerca.

Keyword density

Densità della parola chiave in una pagina web. È il rapporto tra numero totale dei termini e il numero di volte in cui compare la parola chiave.

Dicono di noi:

ElvioSocio Fondatore Galicia Travels
Read More
Un equipo joven y preparado, siempre disponible con un personal políglota. Análisis seo bien estructurados, siempre actualizados y precisos. Llevamos mucho tiempo confiando en ellos y gracias a su capacidad para resolver todos nuestros problemas, el éxito está garantizado.
GiuseppeProprietario MaskHaze
Read More
Drinking segue la nostra azienda fin dall'inizio del percorso di crescita. L'equipe è composta da professionisti competenti che ci hanno supportati passo passo, partendo dalla creazione del sito, individuazione del target e sviluppo della strategia Seo e Sem.
MicheleFondatore e-commerce Terpy
Read More
Il nostro E-commerce, da quando ci siamo affidati a Drinking Media, ha avuto una maggiore visibilità. Il team ha un approccio giovane ed innovativo e ben consolidato per il mercato a cui ci rivolgiamo. Ottima strategy SEO e ottimizzazione del sito.
AnonimoSocio Fondatore Justbob
Read More
Un Team giovane e preparato, sempre disponibile e anche oltre il richiesto. Analisi Seo ben preparate e sempre aggiornate e precise. Ci affidiamo a loro da molto tempo grazie alla loro capacità di risoluzione di tutte le nostre problematiche
Previous
Next

Local SEO

Branca della SEO con obiettivo di posizionare siti web e pagine per rispondere alle esigenze di tutte quelle persone che si trovano in una zona geografica ben definita.

Long Tail Keyword

Parole chiave generiche e comuni, legate a volumi di ricerca elevati e per le quali la competizione è davvero alta.

Meta description

Parte di testo che si trova nella cosiddetta head della pagina web. È costituita da circa 150-160 caratteri e i motori di ricerca la fanno comparire quanto la pagina appare insieme al Title Tag tra i risultati organici.

Penalizzazione

Effetto a cui possono portare tutte le tecniche negative per la SEO o le pratiche di link building. In questo caso si può andare in contro alla rimozione immediata delle pagine del sito dai risultati del motore di ricerca.

Pillar page

Pagina web creata ad hoc per potersi posizionare in riferimento alla parola chiave principale. Si utilizza questo sistema in relazione a parole chiave con volumi di ricerca davvero molto alti. In queste pagine l’argomento è descritto in modo esaustivo ma allo stesso tempo generale così da collegare poi le pagine secondarie di approfondimento.

Mandaci una mail

Saremo felici di aiutarti!

Clicca qui

Query

È ciò che l’utente digita all’interno del motore di ricerca. Non va confusa con la keyword perché quest’ultima è la parola per cui la SEO intende posizionarsi.

Ranking

Posizionamento di una pagina web nei risultati di ricerca.

Related Keyword

Parole chiave correlate, costituite dalla main keyword e altre parole che rendono la stessa ancora più specifica.

SERP

Acronimo di Search Engine Results Page, ovvero l’elenco dei risultati forniti dal motore di ricerca sulla base della query. I posizionamenti nella SERP di Google sono 10 per ogni pagina specifica.

Sitemap

File XML che fornisce informazioni sulle pagine direttamente ai motori di ricerca.