Interfaccia grafica e user experience

Interfaccia grafica e user experience

Table of Contents

Interfaccia grafica: quanto è importante per la user experience?

Quando progetti il sito Internet della tua impresa, del tuo prodotto o servizio, sai bene che non potrai pensarlo solo sulla base di che cosa vuole comunicare la tua impresa. Ciò che fa la differenza è il target: chi navigherà in quel sito, soprattutto per la prima volta; e soprattutto se intendi trasformare quell’Internauta in un cliente. 

Con questo articolo vogliamo parlarti di interfaccia grafica, e di quanto essa sia importante perché i tuoi potenziali clienti abbiamo un’ottima user experience e non abbandonino il tuo sito dopo pochi secondi di navigazione.

Cosa è la User experience

Navigare su un sito internet significa vivere un’esperienza, proprio come qualsiasi attività umana nella vita. E proprio come in un viaggio: quanto l’esperienza di navigazione si presenterà coinvolgente, rilassante e divertente, tanto più l’esperienza risulterà positiva. 

Un sito che presenta un’ottima user experience, dunque, è un sito pensato graficamente e nei contenuti per l’utente e non per mettere in mostra le qualità dell’impresa o del prodotto.

Prima di addentrarci nell’argomento, tuttavia, cominciare a definire una “User Interface”, brevemente UI, o interfaccia utente in italiano. E’ la piattaforma attraverso la quale l’utente interagisce con le macchine ed è formata da una superficie con strumenti che l’utente vede e tramite i quali effettua azioni. L’utente riceve dalla macchina un feedback se la sua azione ha avuto successo. 

L’obiettivo di ogni web designer, dunque, è quello di realizzare una UI intuitiva; nel nostro tempo ossessionato dalla velocità, l’utente non ha pazienza e vuole capire in pochi secondi come funziona un sito o una app, con due tre semplici passaggi di click o un veloce scroll. Ecco perché si parte sempre dalla progettazione dell’interfaccia grafica.

Cosa è l'interfaccia grafica

L’interfaccia grafica, basilare dall’home page alle altre pagine

L’interfaccia grafica che darai al tuo sito, a partire dall’home page per proseguire alle singole pagine che compongono la struttura è dunque fondamentale per generare una funzionalità a favore di utente. Grafica ben studiata, bella da vedere e coinvolgente, ma senza funzionalità non può generare successo. E’ come avere una splendida vettura da fuori, ma dentro non riuscire a capire dove sono i comandi e a cosa servono. In pratica diventa inutile.

L’interfaccia grafica cosa è

Il software è utilizzabile ed anche i siti sono navigabili interagendo con elementi di comando e simboli, ispirati nella forma a oggetti del mondo reale. Gli utenti, infatti, utilizzano il mouse e la tastiera come strumenti di controllo quando sono sul Pc, ma sempre più spesso si servono di sensori touch screen in grado di reagire al contatto se utilizzano uno smartphone o un tablet. Le icone, i menu a tendina, sono selezionati e aperti con un semplice click o con il tocco di un dito

Il design grafico, dunque, pur orientandosi al tradizionale ambiente da ufficio analogico o alla realtà in generale, crea contenuti che si imparano ad usare in maniera più intuitiva rispetto a memorizzare una lista di comandi come accadeva nell’informatica degli anni ‘80 prima dell’avvento di Apple e di Windows. Più l’utenti è inesperto più preferisce capire le funzioni delle icone, delle immagini e dei contenuti in maniera intuitiva.

Condividi questo articolo : 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on pinterest

Interfaccia grafica e SEO

Una valida interfaccia grafica, perciò, ha un effetto positivo anche per quanto riguarda l’ottimizzazione sui motori di ricerca (o posizionamento SEO che dir si voglia). Se gli utenti riescono ad orientarsi nel tuo sito senza problemi ed i tuoi contenuti li interessano, allora passeranno tempo a esplorarlo. 

Si tratta di un fattore essenziale: i motori di ricerca, infatti, riconoscono quanto è rilevante una pagina web anche grazie al tempo di permanenza, considerato rispettiva alla richiesta di ricerca inserita. Come nel mondo reale, la prima volta è fondamentale: se l’utente non si trova a suo agio nella prima visita, abbandonerà subito la pagina e si metterà alla ricerca di un’alternativa migliore che sia più facile da navigare. 

Pensiamo anche a questo caso: il tuo potenziale cliente sta cercando un prodotto che desidera parecchio ed accede ad un sito web che appare poco interessante o addirittura poco professionale. Sebbene il prezzo del prodotto sia molto incentivante, il 90% degli utenti esce dal sito perché non si fida e cerca un altro sito! Per fare un acquisto da un venditore che non si conosce, bisogna avere fiducia e la fiducia si base anche su ciò che l’utente percepisce:  un reparto tutto disordinato o con capi mal riposti, difficilmente attira la fiducia. Un sito esteticamente brutto, non facile da utilizzare non genererà vendite.

Interfaccia grafica e SEO

Sapere dove si è

Perdersi in un grande supermercato può essere un’esperienza snervante. Non sapere dove potrebbero essere i prodotti che cerchiamo e non capire più dove siamo rende un incubo lo stare in un posto. Figurarsi una navigazione esattamente così. 

Ecco perché ci sono le regole di breadcrumb navigation, che se applicate al tuo sito, renderanno la User Experience del tuo visitatore decisamente più user-friendly: grazie a tali accorgimenti, il visitatore ha sempre la possibilità di tenere sotto controllo dove si trova concretamente sulla pagina e sa eventualmente in quale punto tornare indietro. A questo scopo, ad esempio, il percorso effettuato sul sito web viene indicato, accanto alle tradizionali barre di menu posizionate in alto o di lato. 

Si tratta di quegli spazi grafici contenenti ad esempio le parole “torna alla home”, oppure “info”, oppure nomi che rimandano alla sezione principale rispetto alla sottosezione in cui si sta navigando che permettono ai visitatori di muoversi da una pagina all’altra del tuo sito web con disinvoltura, come tra gli scaffali di un negozio ben concepito e bello ordinato. 

Un altro sistema è quello di inserire link nei contenuti per arrivare a pagine potenzialmente utili per chi in quel momento sta leggendo quel contenuto. Tali link vengono seguiti dai crawler dei motori di ricerca. I percorsi dovrebbero perciò essere sempre chiari e non troppo lunghi.

Dicono di noi:

ElvioSocio Fondatore Galicia Travels
Read More
Un equipo joven y preparado, siempre disponible con un personal políglota. Análisis seo bien estructurados, siempre actualizados y precisos. Llevamos mucho tiempo confiando en ellos y gracias a su capacidad para resolver todos nuestros problemas, el éxito está garantizado.
GiuseppeProprietario MaskHaze
Read More
Drinking segue la nostra azienda fin dall'inizio del percorso di crescita. L'equipe è composta da professionisti competenti che ci hanno supportati passo passo, partendo dalla creazione del sito, individuazione del target e sviluppo della strategia Seo e Sem.
MicheleFondatore e-commerce Terpy
Read More
Il nostro E-commerce, da quando ci siamo affidati a Drinking Media, ha avuto una maggiore visibilità. Il team ha un approccio giovane ed innovativo e ben consolidato per il mercato a cui ci rivolgiamo. Ottima strategy SEO e ottimizzazione del sito.
AnonimoSocio Fondatore Justbob
Read More
Un Team giovane e preparato, sempre disponibile e anche oltre il richiesto. Analisi Seo ben preparate e sempre aggiornate e precise. Ci affidiamo a loro da molto tempo grazie alla loro capacità di risoluzione di tutte le nostre problematiche
Previous
Next

Le domande che ti devi fare per avere una buona interfaccia grafica

Al creare un sito web, dunque, devi sempre mettere da parte l’orgoglio e chiederti se è utile; se l’utente trova facilmente ciò che cerca; se i tuoi contenuti soddisfano le richieste dell’utente. Interfaccia grafica e user experience, dunque, viaggiano non separate ma in coppia; l’esperienza di navigazione un sito sarà tanto migliore quanto lo sarà l’interfaccia grafica che hanno davanti agli occhi

Ma anche l’interfaccia grafica sarà piacevole solo se i contenuti sono chiari e se l’utente, proprio grazie al connubio tra contenuti e interfaccia grafica, trova ciò che cerca e una soluzione al problema che ha posto al motore di ricerca. Il motore di ricerca, infatti, ha risposto all’utente fornendo anche il tuo sito, o il tuo annuncio per arrivare al tuo sito. Perciò una parte importante del suo tempo, l’utente l’ha già spesa e quando arriva sul tuo sito spera di essere arrivato nel posto giusto. Più tempo l’utente rimane sul tuo sito perché attratto dai contenuti e perché convinto di aver trovato la soluzione al suo problema, più sarà facile che questo contatto si trasformi in un acquisto.

Mandaci una mail

Saremo felici di aiutarti!

Clicca qui

Parametri di User Experience

Quali sono allora i parametri da considerare per l’interfaccia grafica? Si possono riassumere così:

Accessibilità: per prima cosa devi pensare che il tuo sito deve essere accessibile da qualunque tipo di dispositivo e al meglio delle prestazioni: dunque pensa prima mobile, poi tablet e infine desktop, ma deve funzionare in ogni caso.

Utilità: perché è stato creato il tuo sito? Deve essere chiaro a te, ovviamente, ma deve essere chiaro soprattutto all’utente, che deve capire se il sito è un valore aggiunto per lui oppure una seccante perdita di tempo.

Desiderabilità e ricchezza di contenuti (content marketing): il tuo sito web deve essere graficamente attraente e con contenuti di valore.

-Trovabilità: se nessuno sa della tua esistenza, devi lavorare per farti trovare.

Usabilità: l’utente deve saper usare il tuo sito imparando con facilità e intuitivamente.