Responsive design di un sito da mobile

Responsive design di un sito da mobile

Table of Contents

Vediamo quanto conta il web design di un sito visto da mobile

Stando ai più accreditati sistemi di rilevamento online, il traffico da telefono o meglio mobile ha ormai praticamente doppiato il traffico da desktop. In altre parole ogni visita che arriverà al vostro sito sarà, quasi certamente, una visita da smartphone.

Questo piccolo dato potrebbe dire poco o niente ai non addetti ai lavori, ma per chi ha a che fare con sito, sia per lavoro o solo per passione, sa quanto questo dato sia importante. I siti che conosciamo infatti hanno spesso due o anche tre facce differenti a seconda del device che utilizzate per visualizzarlo: esisterà un sito per il desktop, uno per il tablet e uno per il mobile.

Sapendo che la maggior parte del traffico viene da mobile, quale di queste tre versioni puntereste ad ottimizzare come prima? Chiaramente quella mobile. Questo non vuol dire che il sito nelle altre versioni debba far pena dal punto di vista dell’esperienza dell’utente, e della user experience, ma certamente il loro perfezionamento sarà sempre secondario rispetto allo spazio che bisogna dedicare al lato mobile. Ma come si rende un sito appetibile per ogni piattaforma, nel nostro caso quella mobile?

Per rispondere proprio a questa domanda entra in campo la necessità di rendere responsive il sito fruibile da mobile. In questo articolo parleremo nel dettaglio di cosa si tratta e come questo può influenzare o minare il successo della vostra azienda nel futuro prossimo e remoto.

Mandaci una mail

Saremo felici di aiutarti!

Clicca qui

Cos’è il responsive design?

Come è giusto partiamo prima da qualche semplice definizione, per poi addentrarci per bene nel discorso. Con responsive design, viene identificato un insieme di tecniche e pratiche di sviluppo, che gli sviluppatori e i designer in ambito web utilizzano per rendere un sito quanto più efficace e soprattutto fruibile da mobile e da tutti gli altri dispositivi utilizzabili.

Questa idea non è affatto nuova e sin dalla nascita di internet ci si è posti il problema di come rendere facile e piacevole l’esperienza online di un utente. La user experience, o esperienza dell’utente, è infatti una delle materie più studiate quando si vuole creare un sito e-commerce o sviluppare un sito web.

 Esistono studi di professionisti appositi che analizzano come gli utenti si comportano in un sito, evidenziando tantissimi fattori come: i punti più cliccati, le eventuali pagine di errore, gli elementi che si sovrappongono e via discorrendo.

Ma lo studio dei comportamenti degli utenti che si rapportano con un computer ha radici ancora precedenti all’avvento di internet, proprio appunto nella nascita dei computer.

Queste tecniche sono utilizzate da studi di professionisti, cerchiamo quindi di evitare il fai da te, e cerchiamo di pensare a dei siti web che non solo “rispondono” al dispositivo che li visualizza, ma che sono praticamente in grado di trasformarsi.

Responsive design di un sito da mobile

Responsive web design: come può cambiare un sito

Da desktop a mobile, dunque il nostro sito cambierà in automatico, ma in che modo? Scegliere esattamente come cambierà dipenderà da voi e dal professionista a cui vi sarete affidati, tuttavia ci sono alcuni elementi che quasi sempre cambiano:

  1. Via le grandi immagini. Con lo sviluppo un sito e-commerce in versione desktop vediamo spesso e volentieri campeggiare grandi immagini, note come banner, che pubblicizzano prodotti particolari, magari in offerta. Queste nelle versioni mobile vengono quasi sempre eliminate, sia per non pesare sulla connessione mobile, sia perché il formato risulterebbe illeggibile su uno schermo più piccolo.
  2. Riadattamento dei menù. I menù di un sito sono uno degli altri elementi che più spesso cambia radicalmente, se da desktop abbiamo una barra centrale in alto con tutti le categorie, per esempio, nella versione mobile questo diventa solitamente un tasto. Premuto il tasto poi si aprirà una scheda laterale con le varie singole voci.
  3. Interazione touch. Ogni elemento nella versione mobile deve essere accuratamente posizionato per evitare sovrapposizioni spesso frequenti in questo ambito. Questo consente all’utente di avere un’esperienza completa e piacevole, senza intoppi di ogni sorta.

Sono tanti altri i fattori più secondari che grazie ad un design responsive, cambiano per adattarsi alle dimensioni dello schermo utilizzato dal nostro utente.

Condividi questo articolo : 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on pinterest

Quali sono i benefici di un design resposive

Comprendere i benefici di un design responsive per noi e la nostra azienda non è così difficile da intuire, ma riteniamo sia importante chiarirli punto per punto.

Ottimizzazione SEO

Tranquilli non apriamo un’altra sezione enorme sull’ottimizzazione SEO, ma se conoscerete questa parola saprete quanto è importante per la vostra azienda. Fra le varie tecniche di ottimizzazione del posizionamento del vostro sito, avere un’esperienza utente perfetta è tra le cose più indicate. Google infatti periodicamente effettua scansioni del tuo sito per verificare se ci siano errori anche nella versione mobile.

Nel caso fossero riscontrati errori, Google potrebbe penalizzare il vostro sito e non farlo apparire tra i primi risultati.

Maggiori visite e vendite

Un sito che funziona bene è un sito che fa più visite e più vendite, c’è poco da aggiungere. Se il vostro sito non fosse responsive, vi ritrovereste tasti sballati, immagini che occupano metà dello schermo e molto altro. Questo, oltre a risultare assolutamente sgradevole da un punto di vista visivo, risulta anche impossibile da utilizzare.

Se ad esempio il tasto “aggiungi al carrello” è bloccato da un’immagine o un altro elemento, questo rischia di farvi perdere tantissime vendite da mobile prima che voi ve ne accorgiate.

Responsive design di un sito da mobile

Battere i competitors

Questo ambito è ancora in forte crescita e non tutti i migliori siti italiani si sono adattati al meglio per rispondere all’esigenza di avere un sito responsive, per questo motivo muoversi in tal senso potrebbe portarvi un vantaggio non indifferente.

Intanto i vostri clienti riusciranno ad acquistare tranquillamente sul vostro sito, rispetto ai vostri competitor che cercheranno di capire come mai le visite da mobile non portano a nulla.

Inoltre, come già accennato in precedenza, un sito responsive in modo corretto consente al vostro sito di scalare posizioni nei risultati di ricerca di Google e degli altri motori di ricerca secondari.

Dicono di noi:

ElvioSocio Fondatore Galicia Travels
Read More
Un equipo joven y preparado, siempre disponible con un personal políglota. Análisis seo bien estructurados, siempre actualizados y precisos. Llevamos mucho tiempo confiando en ellos y gracias a su capacidad para resolver todos nuestros problemas, el éxito está garantizado.
GiuseppeProprietario MaskHaze
Read More
Drinking segue la nostra azienda fin dall'inizio del percorso di crescita. L'equipe è composta da professionisti competenti che ci hanno supportati passo passo, partendo dalla creazione del sito, individuazione del target e sviluppo della strategia Seo e Sem.
MicheleFondatore e-commerce Terpy
Read More
Il nostro E-commerce, da quando ci siamo affidati a Drinking Media, ha avuto una maggiore visibilità. Il team ha un approccio giovane ed innovativo e ben consolidato per il mercato a cui ci rivolgiamo. Ottima strategy SEO e ottimizzazione del sito.
AnonimoSocio Fondatore Justbob
Read More
Un Team giovane e preparato, sempre disponibile e anche oltre il richiesto. Analisi Seo ben preparate e sempre aggiornate e precise. Ci affidiamo a loro da molto tempo grazie alla loro capacità di risoluzione di tutte le nostre problematiche
Previous
Next

Risparmio

Infine, la nota che ogni professionista vuol sentirsi dire: il risparmio. Un sito che si adatta in automatico al dispositivo che stanno usando i nostri clienti ci fa risparmiare sulla necessità di creare siti ad hoc. In ogni caso, qualsiasi sia lo scopo che si vuole raggiungere, è importante affidarsi ad un team di professionisti (come il nostro di Drinking Media) per essere affiancati da esperti del settore competenti su come muoversi in ogni singola situazione.