Come si prepara un business plan per eCommerce? Una guida completa

Come si prepara un business plan per eCommerce?

Table of Contents

Guida completa per preparare un business plan per eCommerce

Il meraviglioso mondo dell’e-commerce ha reso possibile avviare un business online in maniera facile e comoda, aumentando le vendite e i fatturati.

 

È possibile diventare imprenditori di successo rende disposizione un buon e-commerce.

La realizzazione siti ecommerce non è facile come possa sembrare; bisogna occuparsi tutti gli aspetti di un’attività commerciale, gestione delle entrate, ricerca dei dipendenti, gestione dei rapporti con i fornitori e tante altre dinamiche.

Quindi avere un piano per il tuo negozio online è importante se vuoi avere sotto controllo tutti questi aspetti. Pensa al tuo business plan come a una tabella di marcia per trasformare la tua idea di un piccolo business in un grande successo.

Cos'è un business plan?

Non importa in quale settore tu stia operando, la definizione di un business plan rimane la stessa.

Il business plan è essenzialmente un documento che delinea gli aspetti della tua attività, gli obiettivi e la strategia per il successo del tuo business.  Comprende cose come le dimensioni dell’opportunità, la contabilità, i costi di avvio e di gestione, la pubblicità, e così via.

 

Preparare questo documento ti permette di chiarire i tuoi obiettivi di business e ti dà l’opportunità di identificare potenziali blocchi o rallentamenti prima che diventino un problema. Inoltre, ti aiuta a testare la fattibilità della tua idea e a mettere le cose in chiaro in un modo da trasformare il tuo sogno in una realtà redditizia.

Perché ho bisogno di un business plan per l'e-commerce?

Perché ho bisogno di un business plan per l’e-commerce?

Sia che tu stia iniziando un’attività, sia che tu stia cercando un finanziamento, devi avere un business plan per il tuo negozio e-commerce.

Puoi fare riferimento a questo documento per chiarire le strategie, definire gli obiettivi, delineare le tue esigenze di assunzione, e mostrare di che tipo di finanziamento hai bisogno, sia attraverso sovvenzioni che da investitori.

Questi modelli offrono anche una guida pronta e approvata dagli esperti su ogni aspetto del tuo futuro business.

Condividi questo articolo : 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on pinterest

Come fare un business plan e-commerce che funzioni

Metti le tue idee su carta, lasciale fluire liberamente prima di organizzare tutto.

Pensa ad alcuni dei tuoi negozi online preferiti e prenditi il tempo per capire veramente quello che fanno, come lo fanno e perché pensi che sia efficace dal punto di vista di un cliente.

Cosa ti attira verso i tuoi marchi preferiti e cosa include la loro offerta?

Prenditi il tempo di fare ricerche sull’e-commerce in generale prima di scavare nel vostro settore e trovare la tua nicchia all’interno di esso. I tuoi prodotti e l’identità del tuo marchio hanno davvero bisogno di distinguersi in quello che può essere uno spazio altamente saturo.

Quanto deve essere lungo e accurato il mio business plan?

La lunghezza del tuo business plan per l’e-commerce cambierà a seconda della natura del tuo concetto e di quanto è ampia la tua visione.

Per le startup, i business plan tendono ad arrivare a circa 10 pagine.

Nel frattempo, le imprese più grandi potrebbero aver bisogno di andare ben oltre, con dati e grafici dettagliati per illustrare i punti chiave ai potenziali investitori.

Cosa devi includere nel tuo business plan

Cosa devi includere nel tuo business plan

Riassunto esecutivo

Questo è uno degli elementi con cui agganci chi sta leggendo il tuo business plan, come ad esempio potenziali investitori, e assumendo brevemente la tua idea.

Scrivi questa sezione per ultima e assicurati che non sia più lunga di una pagina.

Ecco alcune domande da porsi mentre si scrive questa sezione:

  • Che tipo di prodotti o servizi fornisci?
  • Chi è il tuo cliente ideale?
  • Gestirai la tua attività da casa o dovrai affittare un locale?
  • Quali sono i tuoi obiettivi a breve e lungo termine?
  • Di quanti soldi hai bisogno dagli investitori?

Questo è anche un ottimo momento per parlare del tuo team.

I clienti e i potenziali investitori non stanno solo comprando il tuo marchio. Sono interessati alla personalità e all’esperienza di chi c’è dietro all’attività.

Dicono di noi:

ElvioSocio Fondatore Galicia Travels
Read More
Un equipo joven y preparado, siempre disponible con un personal políglota. Análisis seo bien estructurados, siempre actualizados y precisos. Llevamos mucho tiempo confiando en ellos y gracias a su capacidad para resolver todos nuestros problemas, el éxito está garantizado.
GiuseppeProprietario MaskHaze
Read More
Drinking segue la nostra azienda fin dall'inizio del percorso di crescita. L'equipe è composta da professionisti competenti che ci hanno supportati passo passo, partendo dalla creazione del sito, individuazione del target e sviluppo della strategia Seo e Sem.
MicheleFondatore e-commerce Terpy
Read More
Il nostro E-commerce, da quando ci siamo affidati a Drinking Media, ha avuto una maggiore visibilità. Il team ha un approccio giovane ed innovativo e ben consolidato per il mercato a cui ci rivolgiamo. Ottima strategy SEO e ottimizzazione del sito.
AnonimoSocio Fondatore Justbob
Read More
Un Team giovane e preparato, sempre disponibile e anche oltre il richiesto. Analisi Seo ben preparate e sempre aggiornate e precise. Ci affidiamo a loro da molto tempo grazie alla loro capacità di risoluzione di tutte le nostre problematiche
Previous
Next

Analisi di mercato

La dimensione dell’opportunità deve essere sufficiente a generare il tipo di entrate di cui hai bisogno non solo per sopravvivere ma per prosperare.

Una volta che hai identificato le dimensioni e i dati demografici chiave del tuo mercato di riferimento, approfondiscilo e assicurati di avere tutte le informazioni necessarie.

Più conosci il tuo mercato, più gli investitori avranno fiducia in te, e più sarai in grado di adattare i tuoi prodotti per soddisfare il tuo cliente ideale.

Tieni presente che il mercato è sempre in evoluzione, quindi non concentrare tutte le tue energie per avere un quadro perfetto e completo al 100% di esso in questa fase.

Analisi della concorrenza

Questo è il momento in cui mostri la tua conoscenza della concorrenza e delinei come differenzierai il tuo business da tutti gli altri.

Non aver paura di elencare i tuoi concorrenti diretti per nome e specificare cosa farai per distinguerti e conquistare clienti.

Prodotti e servizi

Usa questo spazio per evidenziare i dettagli chiave della tua offerta. E se hai una vasta linea di prodotti, scegline una manciata da mostrare in dettaglio.

Se stai iniziando con pochi prodotti di prima scelta, puoi permetterti di dare al tuo lettore una visione completa di ogni prodotto.

Mandaci una mail

Saremo felici di aiutarti!

Clicca qui

Marketing

A questo punto, dovresti avere un’idea abbastanza buona del tipo di sforzi di web marketing di cui necessiterai prima e dopo il lancio della tua attività.

Crea un piano che sia gestibile con le risorse e il budget che hai, ma che sia attinente con il tuo pubblico in modo da comunicare con esso sulle piattaforme che utilizza.

Assicurati di investire anche in analisi SEO in modo che possano spingere il tuo business aumentando la sua visibilità online. 

Valuta attentamente di cosa hai bisogno e affidati ad una buona agenzia di comunicazione e una web agency.

Logistica

Questo è il punto in cui si stabilisce la scelta dei fornitori, le scadenze di produzione, i costi di spedizione e i tempi di consegna, le strutture, l’inventario e qualsiasi attrezzatura di cui hai bisogno per operare quotidianamente.

Finanze

Non importa a che punto sei nel tuo percorso aziendale, devi sapere dove va a finire ogni centesimo che spendi.

All’inizio, dovrai imparare a conoscere cose come il flusso di cassa, i margini di profitto e le previsioni. Se non l’hai ancora fatto, leggi qualcosa sulle proiezioni del flusso di cassa per comprendere le basi finanziarie.

Dal primo giorno, ricordati di tenere registrazioni digitali di tutto ciò che vendi e spendi. Una volta che hai soldi in entrata e in uscita, investi in un moderno software di contabilità per semplificarti la vita e per risparmiare tempo prezioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *