Quali sono i trust signals per un e-commerce

Quali sono i trust signals per un e-commerce​

Table of Contents

Come utilizzarli per aumentare le vendite

L’avvento di Internet ha cambiato, in molti di noi, le nostre abitudini d’acquisto. Se prima bisogna fare un giro di vari negozi per comprare tutto il necessario, che è anche un po’ l’idea fondante dei centri commerciali, oggi ognuno di noi può trovare tutto ciò di cui necessita in pochi click e farselo consegnare direttamente casa.

Questa realtà è causa e conseguenza dell’esplosione del settore e-commerce multilingua, ovvero siti di vendita online dei prodotti più disparati: dal cibo all’abbigliamento, dall’arredamento ai materiali da ufficio.

Questa esplosione ha portato molti negozi che esistevano un tempo solo fisicamente, ad aprirsi al mondo online, portando così i propri prodotti su un sito e-commerce e diffondendoli in tutta Italia e nel mondo.

Eppure, ancora oggi, ci sono persone che tendono a non fidarsi degli e-commerce, che spesso per un’errata concezione sono ritenuti meno affidabili. Un proprietario però ha a sua disposizione alcuni elementi molto utili con cui convincere un possibile cliente, ovvero i cosiddetti trust signals.

In questo breve articolo vedremo cosa sono i trust signals, perché sono così importanti e soprattutto vedremo singolarmente quali sono quelli migliori per il successo di un e-commerce.

Cosa sono i trust signals

Partiamo da una semplice definizione di cosa siano questi trust signals, che possiamo tradurre molto semplicemente con “segnali di fiducia”. Non stiamo parlando ovviamente di segnali stradali, ma proprio come questi anche i trust signals devono dare indicazioni agli utenti che visitano un sito.

I segnali di fiducia sono varie indicazioni che il potenziale cliente osserva, anche in maniera inconsapevole prime di effettuare qualunque acquisto su un e-commerce per capire, molto semplicemente, se può fidarsi del vostro sito.

Chiaramente la mancanza di uno di questi segnali non necessariamente si tramuta in una vendita mancata, ma può fare sollevare pericolosamente la percentuale di carrelli abbandonati prima di completare l’effettivo acquisto.

Cosa sono i trust signals​

Quali sono i trust signals e la loro importanza

Abbiamo dunque visto cosa sono questi trust signals e ne avrete già d’intuito compreso l’importanza. Adesso andiamo ad analizzare singolarmente ogni segnale di fiducia.

Chiaramente oltre questi che vi proponiamo ce ne sono molti altri che per brevità non abbiamo incluso. Questi, tuttavia, sono quelli che possiamo ritenere senza ombra di dubbio i più importanti e sicuramente utili per la vostra attività online.

Informazioni dettagliate su ogni prodotto

Si usa dire che chi ben comincia è a metà dell’opera ed effettivamente così può funzionare con i prodotti di un e-commerce. Uno dei trust signals base per ogni sito di questo tipo è ovviamente avere le schede dei singoli prodotti accuratamente dettagliate e ricche di ogni informazione utile.

Schede tecniche, misure, domande frequenti, funzionamento, cercate nella descrizione del prodotto di includere tutto ciò che potrebbe essere d’aiuto al tuo cliente.

Se questo non dovesse trovare l’informazione che desidera, o peggio, una scheda prodotto semivuota e troppo scarna, quasi sicuramente abbandonerà il carrello.

Condividi questo articolo : 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on pinterest

Recensioni verificate

Passando al secondo segnale di fiducia da mostrare ai vostri clienti, anche questo abbastanza base, abbiamo le recensioni. Ovviamente fate in modo che queste recensioni siano quanto più affidabili possibili, ancor meglio se ospitate su piattaforme esterne come Google o Facebook.

Le recensioni sono tra i segnali migliori per ogni cliente per descrivere come si è trovato ad acquistare prodotti su un e-commerce. Questo possiamo probabilmente confermarlo noi stessi, quanti di noi sono disposti a comprare un prodotto da un’azienda che non ha nemmeno una recensione su Google o su altri sistemi certificati? Quasi nessuno, perché non ci sentiamo di fidarci di un sito del genere.

Questo, dunque, è un altro trust signals non importante, ma vitale per la vostra attività.

Mandaci una mail

Saremo felici di aiutarti!

Clicca qui

Politica di vendita e restituzione chiara

Iniziamo a passare a qualche elemento più secondario, ma sempre davvero vitale nella vostra attività quotidiana. Una delle pagine sui cui meno si impegnano i proprietari di un e-commerce sono proprio quelle della politica di vendita e restituzione dei prodotti.

Queste pagine spesso vengono copiate e incollate da altri siti oppure scritte da uffici legali il cui tipo di scrittura è tutt’altro che user friendly.

Se volete sfruttare al meglio queste pagine, per agevolare e fornire un altro segnale di fiducia al cliente, scrivetele in modo chiaro. Uno delle strutture migliori è quello delle FAQ, ovvero le domande frequenti, con una struttura di questo tipo la pagina risulterà facile da leggere e comprendere per l’utente.

Politica di vendita e restituzione chiara

Pagina chi siamo

Un’altra pagina secondaria, su cui spesso non viene speso abbastanza tempo da parte dei titolari di e-commerce, è la sezione chi siamo. Che voi siate una piccola azienda familiare o un colosso del web marketing, dare alcuni riferimenti sulla vostra storia e filosofia al cliente sono sempre un ottimo modo per creare un rapporto con loro e fornire altri trust signals.

Assistenza in chat

L’assistenza è da sempre uno degli elementi cardine di ogni attività, sia essa online o tradizionalmente in un negozio fisico. Online, paradossalmente, l’assistenza è ancora più importante in quanto in ogni momento della giornata un cliente da qualsiasi parte del mondo può chiamarti o inviarti una e-mail.

Un interessante trust signal per i clienti è la presenza già in home page di un tasto, tipicamente in basso a destra, che rimandi ad una chat dedicata con alcune persone del vostro team.

Questo mostrerà al cliente che siete sempre a sua disposizione per ogni evenienza e che siete sempre pronti ad assisterlo dalla fase di acquisto sino all’arrivo a casa del prodotto.

Dicono di noi:

ElvioSocio Fondatore Galicia Travels
Read More
Un equipo joven y preparado, siempre disponible con un personal políglota. Análisis seo bien estructurados, siempre actualizados y precisos. Llevamos mucho tiempo confiando en ellos y gracias a su capacidad para resolver todos nuestros problemas, el éxito está garantizado.
GiuseppeProprietario MaskHaze
Read More
Drinking segue la nostra azienda fin dall'inizio del percorso di crescita. L'equipe è composta da professionisti competenti che ci hanno supportati passo passo, partendo dalla creazione del sito, individuazione del target e sviluppo della strategia Seo e Sem.
MicheleFondatore e-commerce Terpy
Read More
Il nostro E-commerce, da quando ci siamo affidati a Drinking Media, ha avuto una maggiore visibilità. Il team ha un approccio giovane ed innovativo e ben consolidato per il mercato a cui ci rivolgiamo. Ottima strategy SEO e ottimizzazione del sito.
AnonimoSocio Fondatore Justbob
Read More
Un Team giovane e preparato, sempre disponibile e anche oltre il richiesto. Analisi Seo ben preparate e sempre aggiornate e precise. Ci affidiamo a loro da molto tempo grazie alla loro capacità di risoluzione di tutte le nostre problematiche
Previous
Next

Sito user friendly

Questo è un altro elemento cardine, che a volte non viene menzionato tra i trust signals solo perché decisamente scontato.

La creazione di un e-commerce o di un sito che funziona male, vecchio da un punto di vista estetico, stilistico e funzionale, è il peggiore segnale per un cliente.

Questo comunica totale disinteresse per l’esperienza di acquisto del cliente e totale disinteresse per l’immagine esterna della vostra azienda, per saperne di più rivolgetevi a professionisti del settore come noi di Drinking Media, per esempio, cercheremo le opzioni e le soluzioni che più fanno al caso tuo.