Recupero delle penalizzazioni SEO

Recupero delle penalizzazioni SEO

Table of Contents

Cos'è e come funziona

Che tu abbia un sito web amatoriale o un e-commerce che fattura milioni ogni anno, saprai benissimo quanto le visite sul tuo sito siano importanti. Nell’ottica di aumentarle sempre più sarete entrati a conoscenza della Searche Engine Optimization, una pratica particolare il cui compito dovrebbe essere proprio quello di migliorare il nostro posizionamento SEO e il numero delle visite.

In questo articolo ci occuperemo di comprendere al meglio cosa sia la analisi SEO, ma in particolare ci soffermeremo a comprendere cosa siano le penalizzazioni SEO che possono penalizzare il nostro lavoro e mettere a serio rischio il nostro guadagno.

Cos’è la SEO

Come è giusto che sia, partiamo dalle basi del discorso e cerchiamo di capire cosa sia esattamente la SEO. Se sei arrivato su questo articolo probabilmente già lo saprai, ma una rinfrescata breve ed esauriente fa sempre comodo, magari potresti anche scoprire qualcosa che non sapevi.

Quindi gettiamo prima le giuste basi, che sono le informazioni preliminari necessarie per comprendere il resto del nostro discorso. Pertanto, diamo prima una definizione breve di SEO.

SEO è ovviamente un acronimo che sta per Search Engine Optimization e può essere facilmente tradotto in italiano con “ottimizzazione per i motori di ricerca”. Questa prima traduzione ci aiuta già a capire di cosa si tratta, ma non risponde alle tante altre domande che adesso possono affollare la nostra mente.

Prima di essere sopraffatto da troppi dubbi scomodi, fermati e prenditi il tuo tempo. Conosciamo tutti i motori di ricerca, forse non li nomini in questo modo, ma non sono altro che siti raccoglitore come può essere Google, ma anche Bing, Yahoo e molti altri secondari e minori.

Questi raccoglitori ovviamente non solo ordinano i siti al loro interno in modo casuale, ma seguendo algoritmi e fattori che spesso sono materia di studio per i SEO specialist, ovvero dei professionisti che si occupano esclusivamente di ottimizzare i siti web per apparire in alto su Google.

In conclusione l’ottimizzazione per i motori di ricerca, o SEO, indica tutte quelle attività da mettere in campo per migliorare il posizionamento di un sito sui motori di ricerca, così che appaia in alto aumentando conseguentemente visite e guadagni.

Cos’è la penalizzazione SEO

Cos’è la penalizzazione SEO

Abbiamo dunque compreso appieno cosa sia il servizio SEO e tutto ciò che la coinvolge. La spiegazione della SEO vi avrà anche fatto comprendere quanto sia importante nell’ottica commerciale di un’azienda, in quanto può davvero fare la differenza tra un’azienda che guadagna e una che chiude.

Passando invece alla penalizzazione SEO, già intuirete che non si tratta di nulla di buono. Quando mai la parola penalizzazione viene usata in accezione positiva?

La penalizzazione SEO riguarda molto semplicemente un declassamento del nostro sito multilingua da parte dei motori di ricerca che, per vari motivi che vedremo a breve, riducono le visite al nostro sito facendolo apparire meno in alto dei nostri concorrenti.

Questo come capirete ha un impatto tremendo sul lavoro di un’azienda o di un professionista, in quanto rischia di azzerare completamente le visite e dunque azzerare i propri guadagni.

Condividi questo articolo : 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on pinterest

Quali sono le cause di una penalizzazione SEO

Capiamo quindi che una penalizzazione SEO può essere una situazione pericolosa per la sopravvivenza di un’azienda di qualsiasi tipo. L’unico modo per rimediare è ovviamente conoscere le cause che possono portare a una penalizzazione, sempre che si tratti effettivamente di questo.

Cattiva ottimizzazione

Uno degli errori più comuni, infatti, è confondere una cattiva ottimizzazione SEO per una penalizzazione. Molti quando creano il proprio sito web, finiscono quasi per dimenticarsi che il lavoro di ottimizzazione SEO è un processo continuo e potenzialmente infinito. Dunque abbandonarlo a sé stesso è un ottimo modo per vedere le vostre visite precipitare verso lo zero, senza che siano in atto penalizzazioni di alcun tipo.

Keyword stuffing

Procedendo tra i fattori che possono causare una penalizzazione, passiamo a qualcosa di più interno al sito, ovvero il keyword stuffing. Questo succede quando andiamo a creare un e-commerce o pagine, con contenuti identici e quindi duplicati, solo per aumentare la copertura su una keyword.

Questa attività è ovviamente non autorizzata da Google, che vuole solo fornire ai propri utenti i migliori risultati possibili.

keyword stuffing

Cloaking

Questo è uno dei fattori decisamente più spiacevoli, nel senso che una penalizzazione in questo caso ve la siete proprio cercata e meritata. Infatti, questo particolare attività, denominata come “cloaking”, prevede di creare pagine web che all’utente mostrino una pagina diversa da quella viene mostrata ai bot di Google.

Questo serve ad esempio per creare delle pagine ricolme solo di pubblicità e nessun contenuto effettivo, ma che non sia individuato da Google che invece penserà la pagina sia ottima per la keyword scelta.

Dicono di noi:

ElvioSocio Fondatore Galicia Travels
Read More
Un equipo joven y preparado, siempre disponible con un personal políglota. Análisis seo bien estructurados, siempre actualizados y precisos. Llevamos mucho tiempo confiando en ellos y gracias a su capacidad para resolver todos nuestros problemas, el éxito está garantizado.
GiuseppeProprietario MaskHaze
Read More
Drinking segue la nostra azienda fin dall'inizio del percorso di crescita. L'equipe è composta da professionisti competenti che ci hanno supportati passo passo, partendo dalla creazione del sito, individuazione del target e sviluppo della strategia Seo e Sem.
MicheleFondatore e-commerce Terpy
Read More
Il nostro E-commerce, da quando ci siamo affidati a Drinking Media, ha avuto una maggiore visibilità. Il team ha un approccio giovane ed innovativo e ben consolidato per il mercato a cui ci rivolgiamo. Ottima strategy SEO e ottimizzazione del sito.
AnonimoSocio Fondatore Justbob
Read More
Un Team giovane e preparato, sempre disponibile e anche oltre il richiesto. Analisi Seo ben preparate e sempre aggiornate e precise. Ci affidiamo a loro da molto tempo grazie alla loro capacità di risoluzione di tutte le nostre problematiche
Previous
Next

Come rimediare a una penalizzazione SEO

Abbiamo dunque visto alcune cause più comuni che possono portare ad una penalizzazione, ma qual è dunque il modo di rimediare a tutto ciò?

Molto semplicemente dovete ripulire il vostro sito di tutte quelle pratiche scorrette che sono state messe in campo, rivolgendovi a noi di Drinking Media potrete contare su in team di esperti pronti ad indicarvi la via migliore da percorrere per continuare a far crescere e migliorare la vostra azienda.