UX e UI Design: fattori importanti per un’interfaccia completa

UX e UI Design: fattori importanti per un’interfaccia completa​

Table of Contents

UX e UI Design

Al giorno d’oggi parlare di web designweb marketing significa regalare al proprio Seo sito web un aspetto grafico interessante e accattivante tanto da riuscire a catturare l’attenzione di chi lo visita.

 Tuttavia, molto dipende dal target, dalla tematica, e dall’individuo o dall’azienda che si propone sul web.

Interfaccia utente

Progettare un’interfaccia utente significa sapere quali sono le esigenze della piattaforma e quindi dell’utente. L’importante è sicuramente l’estetica dell’interfaccia per presentarsi al meglio sulla rete. Interface design vuol dire progettazione delle interfacce cioè quell’attività di un sistema informatico oppure di un software, che parla con l’utente ed è composta non solo dall’interfaccia grafica, ma si sviluppa anche con interfacce fisiche. 

Di conseguenza, progettare delle interfacce in modo completo non è altro che la progettazione hardware e software grazie alle quali l’utente interagisce. Ogni interfaccia poi è composta da altre interfacce e sistemi, ognuno con la propria logica di interazione e funzionamento.

 

Per ottenere tutto ciò sono sicuramente necessarie delle Web agency che studiano i social media marketing oppure il Content marketing al fine di sviluppare quella grafica necessaria per ottenere più utenti e visualizzazioni e quindi più guadagni.

Numerose sono le Agenzie di comunicazione che mettono in pratica questi progetti con la realizzazione siti e-commerce e posizionamento sito web

In effetti, non è certamente un’attività che tutti possono svolgere quella di rendere il proprio sito gradevole nell’aspetto e con una navigazione intuitiva; piuttosto, meglio rivolgersi a una web agency come Drinking Media.

Da qui in avanti è facile capire quanto sia importante ottenere un’interfaccia del sito assai piacevole con la possibilità di individuare con pochi passaggi tutti i contenuti che si vogliono cercare nel più breve tempo possibile. Questo è il caso di UI design. Tuttavia, in molti credono che UX e UI design siano la stessa cosa, invece sono correlati ma differenti. Vediamo insieme allora di cosa stiamo parlando.

Cos’è UI User Interface

Cos’è UI User Interface

L’interfaccia utente oppure denominata User Interface cioè UI è in pratica la progettazione e l’aspetto di un prodotto, la sua presentazione e qualunque altra cosa che lo riguarda e che possa interessare un utente capitato sul sito. L’Interfaccia utente inoltre assicura una presentazione attraente e ottiene un’esperienza positiva nonostante sia in continua evoluzione.

Ci sono effettivamente degli User Interface Designer che lavorano per l’analisi, l’interattività e animazione della grafica al fine di sviluppare un processo di navigazione più intuitivo e invitante. Il UI design abbraccia gli elementi che servono per interfacciare l’uomo al contenuto come per esempio l’inserimento dati. Di conseguenza, l’ottimizzazione dell’interfaccia riguarda lo stile e il linguaggio, ma anche il posizionamento di elementi, la scelta di un font oppure di un colore. Il fine di tutto questo lavoro è rivolto all’utente che troverà un sito eccezionale e un modo per visitarlo ed arrivarci piacevole ed efficace. Lo stesso utente non si troverà disorientato, ma a proprio agio. Utilizzando quel determinato sito web multilingua riuscirà a trovare subito quello che cerca.

Condividi questo articolo : 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on pinterest

Cos’è la UX Experience

Colui che progetta la User Experience deve garantire che il prodotto o il servizio del sito possano soddisfare tutti i bisogni degli utenti. Inoltre, deve effettuare una strategia, alcuni test e analizzare il cliente e il concorrente. Dopo che ha terminato il progetto inizia la collaborazione con coloro che lavorano per l’interfaccia utente.

Potrà sembrare inverosimile, ma colui che lavora sulla User Experience è responsabile anche della comprensione a livello di sociologia e scienza cognitiva per offrire l’interazione migliore tra l’azienda che propone il suo prodotto e l’utente. Alla fine, non è altro che un aiuto al processo globale di facilitare la navigazione. Infatti, è proprio lo studio delle varie discipline come la psicologia che aiutano a capire il fattore da prendere in considerazione per valutare un sito in modo che gli utenti riescano ad interagire senza problemi. 

Ecco allora che design e contenuti viaggiano insieme per esempio nella creazione sito ecommerce che diventa semplice e intuitivo, per individuare il prodotto e ad arrivare all’ordine sarà un gioco da ragazzi.

 A questo riguardo è bene sottolineare che le varie Agenzie di marketing possono aiutare nell’ottenere l’obiettivo prefissato grazie alla realizzazione e-commerce e alla analisi SEO.

Mandaci una mail

Saremo felici di aiutarti!

Clicca qui

Differenze tra UX e UI design

L’agenzia web più esperta sa che progettare un buon sito significa puntare non esclusivamente sull’analisi SEO o sul posizionamento SEO ma anche sulla User Experience e su di una User Interface.

Vediamo insieme le varie differenze.

La UX lavora sull’esperienza utente e misura il successo, il tempo e gli errori. Snellisce i passaggi e controlla il numero di interazioni o i vari abbandoni di pagina. Mentre la UI lavora sull’interfaccia per rendere migliore il look del sito che vede l’utente e con il quale interagisce. 

Un’altra differenza è che la UX cerca di risolvere i problemi che frenano l’esperienza degli utenti su di una pagina in particolare del sito, mentre la UI trasforma tutto quello che si può usare in modo da facilitare l’utilizzo stesso. In pratica, la UX significa qualità, perché una qualunque pagina web deve presentarsi nel miglior modo possibile sulla rete. 

Differenze tra UX e UI design

Quindi, il prendersi cura del proprio sito significa una User Experience e anche una User Interface che si concretizzano insieme non solo attraverso immagini interessanti, testi approfonditi e video accattivanti, ma anche con una buona velocità di caricamento, sicurezza della navigazione e la necessità di evitare blocchi che possano impedire l’uso delle varie pagine. Importante è pure il tempo di caricamento e come gli oggetti siano reattivi all’interazione dell’utente.

 

Tra UX e UI non ci sono solo differenze, ma anche dei punti in comune. Effettivamente, progettare delle pagine efficaci equivale a non domandarsi a cosa serve e dove cercare un pulsante o un menu, perché il sito deve essere veloce, a disposizione e ben visibile.

Quanto lavoro ci sta dietro a tutti questi passaggi! Basti pensare al designer che ha creato quel particolare pulsante o al copywriter che ha scritto le etichette e così via.

Alla fine, si capisce perfettamente quanto la UX e la UI abbiano lo stesso obiettivo, cioè quello di far scorrere tutto nel miglior modo possibile.