Web design: suggerimenti per la progettazione di un sito

Web design: suggerimenti per la progettazione di un sito

Table of Contents

Web design: suggerimenti

Il mondo di internet è davvero molto ampio e a parlare sono i risultati ottenuti anno per anno. Una percentuale altissima di italiani (oltre l’80%), ormai, è sul web e utilizza la rete quotidianamente per divertirsi o per lavorare. Se, poi, consideriamo che avere un sito internet equivale ad avere una vera e propria vetrina sul mondo, è chiaro quanto sia importante non sottovalutare queste opportunità.

 

Il web design è alla base della progettazione e dello sviluppo siti ecommerce,  aziendali o personali. Per essere certi di sviluppare e progettare correttamente un portale web, qualora non si abbiano le giuste competenze, è preferibile affidarsi alla professionalità di una web agency che, con l’ausilio di un web designer SEO specialist, riuscirà a garantire la realizzazione di un sito ad hoc, ritagliato sulle proprie esigenze oltre ad un’adeguata ottimizzazione SEO. Da dove parte una buona progettazione di un sito web?

 

Web design, alcuni suggerimenti utili

Anche nell’ambito del web design, così come accade in altri settori lavorativi, il risultato è tanto più accurato e preciso quanto migliore è la fase preparatoria. Concepire le idee migliori trovando le giuste soluzioni per la creazione di un sito web è, dunque, la cosa fondamentale. Ci sono alcuni punti che è indispensabile rispettare. Quali sono? Eccole di seguito elencate.

  • Identificare lo scopo del sito web o della pagina che si vuole creare. Occorre avere ben chiaro in mente questo aspetto dal momento che sulla risposta si baserà l’intero progetto. Nello sviluppo della homepage, ad esempio, si dovranno inserire tutte le componenti utili a raggiungere l’obiettivo. E questo varia a seconda del tipo di sito: la realizzazione siti ecommerce si baserà, ad esempio, sullo scopo di vendere i propri prodotti e sarà necessario ottimizzarlo in questo senso.
  • Quali sono gli argomenti da proporre all’interno del sito? Questa è la seconda domanda che bisogna porsi e a cui rispondere dato che vi adatteremo i contenuti delle pagine (siano essi testuali o fotografici) e l’inserimento di alcuni componenti aggiuntivi come, ad esempio, la funzione di pagamento per gli ecommerce o la possibilità di inserire commenti. Il tutto deve partire da una accurata analisi SEO.
  • Occorre, poi, definire il target di riferimento del sito internet che si sta progettando. Ecommerce, forum o portali informativi avranno target differenti e dovranno essere impostati conseguentemente. Di base, comunque, vale la regola che per progettare bene un sito web è necessario conoscere i propri utenti per “cucirvi sopra” i contenuti.
Web design: suggerimenti
  • Indispensabile avere le idee chiare anche su quanto concerne la struttura vera e propria del sito e delle sue singole pagine. Il consiglio di base è quello di procedere alla creazione di una sitemap, una sorta di schema in cui viene riassunta quella che sarà la struttura di ogni pagina e gli eventuali collegamenti. Un momento importante dell’intera programmazione dal momento che solo così stabiliremo al meglio la gerarchia delle pagine e le tratteremo di conseguenza.
  • Strettamente correlata alla sitemap vi è anche il layout del sito internet. Sia ben chiaro che non si tratta di definire i design definitivi ma semplicemente di ordinare i contenuti e di stabilirne le funzioni all’interno di ogni pagina. Potremo decidere, ad esempio, in quale zona della pagina inserire il menù, come comporlo o, ancora, dove inserire un eventuale logo aziendale. In un momento come quello attuale in cui la navigazione da mobile è sempre più utilizzata, sarà indispensabile pensare a rendere le proprie pagine responsive, ovvero adattabili ai vari dispositivi dalle quali potranno essere visualizzate.
  • Una volta che si hanno ben chiari i punti precedenti (dei quali non dovrà essere tralasciato nulla!), si dovranno definire i tempi per la realizzazione. Si tratta di creare una vera e propria tabella di marcia che ci consentirà di portare avanti il lavoro con i giusti tempi.

Condividi questo articolo : 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on pinterest

Le 4D nella progettazione di un sito

Visti quelli che sono gli aspetti più importanti da considerare nella progettazione e nello sviluppo di un sito internet è bene dedicare uno spazio a quella che è una vera e propria regola nel web design. Stiamo parlando delle 4D che riassumo, in 4 parole, le varie fasi attraverso cui passa la realizzazione di un portale internet. Si tratta delle parole define, design, develop e deploy.

  • Define, ovvero definire l’obiettivo, il tipo di sito, il budget da utilizzare, le specifiche tecniche che si seguiranno;
  • Design, ovvero l’aspetto strutturale vero e proprio e lo sviluppo;
  • Develop, ovvero la fase in cui si progetta e sviluppa in senso stretto, sia che si utilizzi un CMS proprietario o meno;
  • Deploy, ovvero l’aspetto gestionale del sito multilingua quale può essere, ad esempio, quello inerente il suo aggiornamento o la sua promozione.
Il CMS

La questione CMS

Il CMS, Content Management System, è una piattaforma che permette anche a chi non ha particolari esperienze di progettare un proprio sito internet. Conoscere i linguaggi di programmazione non è necessario (ma potrebbe comunque essere un valore aggiunto). Le funzionalità offerte non sono standard ma dipendono, per lo più, dal provider scelto dai singoli utenti. Maggiore è il prezzo dei vari pacchetti, più features è possibile trovarvi all’interno.

Per la creazione di homepage professionali è preferibile la conoscenza del linguaggio HTML e CSS che ci consentiranno di essere più flessibili. È bene precisare, comunque, che lo sviluppo da codici sorgente a livello professionale richiederà sempre un’elevata conoscenza nel settore. Anche gestire la manutenzione e gestire gli aggiornamenti di siti creati e sviluppati in questo modo risulta molto più complicato.

Dicono di noi:

ElvioSocio Fondatore Galicia Travels
Read More
Un equipo joven y preparado, siempre disponible con un personal políglota. Análisis seo bien estructurados, siempre actualizados y precisos. Llevamos mucho tiempo confiando en ellos y gracias a su capacidad para resolver todos nuestros problemas, el éxito está garantizado.
GiuseppeProprietario MaskHaze
Read More
Drinking segue la nostra azienda fin dall'inizio del percorso di crescita. L'equipe è composta da professionisti competenti che ci hanno supportati passo passo, partendo dalla creazione del sito, individuazione del target e sviluppo della strategia Seo e Sem.
MicheleFondatore e-commerce Terpy
Read More
Il nostro E-commerce, da quando ci siamo affidati a Drinking Media, ha avuto una maggiore visibilità. Il team ha un approccio giovane ed innovativo e ben consolidato per il mercato a cui ci rivolgiamo. Ottima strategy SEO e ottimizzazione del sito.
AnonimoSocio Fondatore Justbob
Read More
Un Team giovane e preparato, sempre disponibile e anche oltre il richiesto. Analisi Seo ben preparate e sempre aggiornate e precise. Ci affidiamo a loro da molto tempo grazie alla loro capacità di risoluzione di tutte le nostre problematiche
Previous
Next

In conclusione, abbiamo visto che l’e-mail marketing è un ottimo sistema per generare nuovi potenziali clienti in poco tempo e senza un grande esborso economico. Ecco perché è uno degli strumenti di social marketing e marketing più utilizzato da molti anni. La sua comunicazione mirata permette di individuare il giusto cliente perché è proprio lui che ha lasciato l’e-mail per richiedere l’informazione. L’azienda, quindi, non solo darà questa informazione ma dovrà anche essere abile nel risolvere il problema, proponendo una soluzione che preveda l’interazione da parte del lettore e la sua fidelizzazione. Questi sono solo spunti naturalmente, noi di Drinking Media abbiamo tanti assi nella manica per darti molti altri consigli, contattaci!